indice del catalogo numismatica
Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
Stemma di Mantova
  ricerca avanzata

Grosso con il monte Olimpo e la croce

Indice1587-1612 Vincenzo I Gonzaga, duca IV
<< Grosso con il reliquiario   Grosso dell'incoronazione, con il crogiuolo >>

commenti
Grosso con il monte Olimpo e la croce (Moneta)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Legenda: VIN •D •G •DVX •MAN •IIII •ET •MO •FE •II • Legenda: Anepigrafe
Monte Olimpo, con strada a spirale che conduce alla sommità, sulla quale si trova un'ara contenente un ramo nodoso. Ai lati del monte, tre alberelli sulla sinistra e tre sulla destra Sopra, motto FIDES sormontato da corona, il tutto entro cartella ovale ornata con cartocci. Croce filettata ed ornata, accantonata dalla data.
Moneta in sè non rara come tipologia, ma che diventa piuttosto complicata da reperire con millesimo perfettamente leggibile.

Sui cataloghi della collezione BAM questa moneta viene classificata come sesino. A seconda della data, esistono alcune piccole varianti nella legenda del D/, cosí come nel disegno della croce sul R/.

Nominale: 1 Grosso
Materiale: mistura
Diametro: 17-20 mm
Peso: 0,90-1,21 g
Periodo Cod. Zecca Riferimenti Rarità Immagini
senza data MN-VI1/8-9CasaleBignotti 45
CNI 104
MIR 309
R4
1588 MN-VI1/8-14CasaleBignotti 45
CNI 11 (soldo)
MIR 308/1
R3 
15901  MN-VI1/8-18CasaleBignotti 45
CNI -
MIR -
R4
1591 MN-VI1/8-5 CasaleBignotti 45
CNI 22/23
MIR 308/2
R
1602 MN-VI1/8-16CasaleBignotti 45
CNI -
MIR -
R3
1604 MN-VI1/8-4 CasaleBignotti 45
CNI 75
MIR 308/3
R2
1605 MN-VI1/8-15CasaleBignotti 45
CNI -
MIR -
R3
1606 MN-VI1/8-17CasaleBignotti 45
CNI -
MIR 308/4
R
1607 MN-VI1/8-12 CasaleBignotti 45
CNI 80
MIR 308/5
R2
1608 MN-VI1/8-13 CasaleBignotti 45
CNI 84
MIR 308/6
R2
1609 MN-VI1/8-1CasaleBignotti 45
CNI 87
MIR 308/7
R
16092  MN-VI1/8-6 CasaleBignotti 45
CNI -
R2
1610 MN-VI1/8-2 CasaleBignotti 45
CNI 89-90
MIR 308/8
NC
1611 MN-VI1/8-3 CasaleBignotti 45
CNI 91
MIR 308/9
NC
1 Data sconosciuta a tutti i testi di riferimento; ringrazio l'amico Luca Gianazza per avermi segnalato la presenza di due esemplari con questa data nel Museo Civico e Gipsoteca "L. Bistolfi" di Casale Monferrato, ex collezione Giuseppe Giorcelli, inv. 1628 e 1629.
2 Moneta con le cifre composte in maniera inusuale, probabilmente per un errore dell'incisore. Nelle altre date la lettura va effettuata considerando le cifre una ad una, con la base rivolta verso il centro della moneta. Con questo criterio questa moneta risulterebbe un anacronistico 1909. E' probabile che si tratti di un 1609 con la seconda cifra erroneamente composta alla rovescia, anche se nel VII volume dei cataloghi della collezione BAM una moneta similare, presente nella collezione reale, viene classificata come 1606.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto giorgio, martedì 20 giugno 2017 alle ore 15:44

Pagina generata in 0.076 secondi, numero di query al DB: 78
Pagina proveniente da https://catalogo-mantova.lamoneta.it