indice del catalogo numismatica
Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
Stemma di Mantova
  ricerca avanzata

Tessera o contromarca con due fiori

IndiceGettoni e tessereTessere/contromarche completamente anonime
  Tessera da torneo con motto IN VTRVNQVE >>

commenti
Tessera o contromarca con due fiori (Tessera)
clicca sulle immagini per ingrandirle
DrittoVerso
Legenda: Anepigrafe Legenda: Anepigrafe
Quadrifoglio. Stella o fiore a 6 petali.
Su alcuni esemplari è presente un piccolo foro al centro.

Sul Margini-Baiocchi (1985) questo tondello viene descritto come probabile tessera battuta per essere distribuita alle persone indigenti. Nel primo volume di "Monete e medaglie di Mantova e dei Gonzaga" (1996) lo stesso Giuseppe Margini capovolge la descrizione e lo classifica, assieme a molti altri, come una contromarca, che veniva consegnata dai responsabili delle porte della città ai vari carri di mercanzia che dovevano entrare. Al momento del ritorno i mercanti riconsegnavano la contromarca ed i doganieri calcolavano il dazio dovuto a seconda del quantitativo di merce venduta. Di questa tessera esistono numerose varianti come peso, diametro e numero di petali, ma non è chiaro se tutte siano di origine mantovana.

Materiale: Pb
Diametro: 15-21 mm
Peso: 2,15-4,22 g
Periodo Cod. Zecca Zecchiere Riferimenti Rarità Immagini
senza data1  MN-TAN/1-1Mantova-Margini-Baiocchi 2R
senza data2  MN-TAN/1-2Mantova--R2
1 Esistono esemplari che presentano su entrambi i lati due cerchi concentrici.
2 Tessera di peso e diametro maggiori (4,2 grammi, diam. 21 mm). Al R/ il fiore presenta solo 5 petali.

Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto rigamondis, domenica 5 febbraio 2017 alle ore 19:32

Pagina generata in 0.039 secondi, numero di query al DB: 51
Pagina proveniente da https://catalogo-mantova.lamoneta.it