indice del catalogo numismatica
User: ricordami
Password:
Register Rules Instructions
Stemma di Mantova
  advanced search

1627-1637 Carlo I Gonzaga-Nevers, duca VIII

Assedio di Mantova (1629-1630)

Assedi di Casale (1628-1629 e 1630) >>

La successione di Carlo I Gonzaga-Nevers ai ducati di Mantova e Casale fu tutt'altro che tranquilla. L'assegnazione a un principe di origini francesi di due territori cosí strategicamente importanti come il mantovano e il Monferrato non poteva essere accettata da Spagna e Impero, da sempre tradizionali rivali dei francesi. Oltretutto Carlo I prese possesso dei due ducati con una certa arroganza, quasi in atto di sfida verso l'autorità imperiale. Già nel 1628 la battaglia era cosí infuriata nel Monferrato; Carlo I si rese quindi conto che anche Mantova sarebbe ben presto stata presa d'assalto dagli imperiali, e si preparò cosí all'assedio, confidando anche nell'aiuto francese. L'aiuto del Re francese Luigi XIII si fermò però a Casale: riuscito a liberare la città monferrina dagli assedianti ispano-sabaudi il Re di Francia si accontentò di questo successo e, lasciato un presidio a Casale, fece tornare in patria il resto delle truppe. Mantova fu cosí lasciata alla sua sorte, e, nonostante ben 10 mesi di strenua ed a tratti eroica resistenza (intervallati da un breve periodo di due mesi di tregua, durante il quale i lanzichenecchi si ritirarono a Borgoforte per curarsi dalla peste e riorganizzarsi), la città, già falcidiata dalla peste, capitolò il 18 luglio 1630, venendo orrendamente saccheggiata dalle soldataglie tedesche. Le monete emesse durante l'assedio vennero presumibilmente coniate a partire dall'agosto del 1629. Gli autori non concordano su quali monete debbano effettivamente essere considerate ossidionali: studi recenti affermano che sia lo scudo del fiore, che la serie dello scudo con Sant'Andrea siano in realtà state coniate prima dell'assedio, e che durante il periodo ossidionale siano solamente state modificate la legende, inserendo la dicitura "IN BELLO" sul talaro del fiore e "MAN OBSES" sullo scudo con Sant'Andrea. Anche la cinquina da IIII soldi col monogramma è stata presumibilmente coniata nel periodo immediatamente precedente all'assedio, quando la guerra ormai infuriava nel mantovano ma la città non era ancora bloccata.


Index

Indice1627-1637 Carlo I Gonzaga-Nevers, duca VIIIAssedio di Mantova (1629-1630)

For Coins

20 monete per 11 tipi: glance, summary, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Mints

Mantova

Years

1600
16291630

References

  1. BIGNOTTI LORENZO, La zecca di Mantova e Casale (Gonzaga), Grigoli 1984
  2. BELLESIA LORENZO, Il bussolotto mantovano ed i suoi omologhi in altre zecche, Panorama Numismatico nr.241 / Giugno 2009
  3. BELLESIA LORENZO, Le madonnine contromarcate di Mantova, Panorama Numismatico nr.148 / Gennaio 2001
  4. FEUARDENT FELIX, Jetons et mereaux depuis Louis IX jusqu'a la fin du consulat de Bonaparte, Rollin et Feuardent, 1904
  5. G. MARGINI-R. CASTAGNA, Monete mantovane dal XII al XIX secolo, B.A.M., 1990
  6. G. MARGINI-S. BAIOCCHI, Sfragistica mantovana/tessere-pesi monetari suggelli, decorazioni e piombi, Numismatica Grigoli 1985
  7. GIANAZZA LUCA, Inquadramento delle emissioni di grosso modulo in argento nei ducati di Mantova e Monferrato (1587-1626), Rivista Italiana di Numismatica 112, 2011
  8. GIANAZZA LUCA, La moneta in Monferrato tra Medioevo ed Età Moderna, Consiglio Regionale del Piemonte, 2009
  9. GIANAZZA LUCA, Le ultime fasi della zecca di Casale Monferrato (in Fine di una Dinastia, fine di uno Stato. La scomparsa dei Ducati di Mantova e di Monferrato dallo scacchiere europeo), 2010
  10. MAGNAGUTI ALESSANDRO, Ex Nummis Historia. Vol.VII. I Gonzaga nelle loro monete e nelle loro medaglie, Santamaria, 1957
  11. POEY D'AVANT FAUSTIN, Monnaies féodales de France, C. Rollin, 1858
  12. SLEPOVA TATIANA, La collezione di monete mantovane dell'Ermitage, Electa, 1995
  13. TRAINA MARIO, Gli assedi e le loro monete (speciale CN), 2000/2001
  14. VARESI ALBERTO, Monete Italiane Regionali - Lombardia zecche minori, Varesi, 2000
  15. VARESI ALBERTO, Monete Italiane Regionali - Piemonte, Sardegna, Liguria e isola di Corsica, Varesi, 1996
  16. VARI, I Gonzaga, Moneta, Arte, Storia, Electa, 1995
  17. VERONESI MARIO, Il bagattino per Federico II Gonzaga con la rappresentazione del monte Olimpo sormontato dal motto FIDES; studio ed aggiornamento sulle varianti conosciute, Bollettino SNI n.74 anno XXXII/2019
  18. VERONESI MARIO, Il quattrino di Federico II con l'impresa dell'Olimpo. Studio e aggiornamento sulle varianti conosciute, Panorama Numismatico nr. 290 / Dicembre 2013
  19. VARI, Corpvs Nvmmorvm Italicorvm vol. II-Piemonte e Sardegna, tranne le sedi dei Savoia già sul volume I, Tipografia R.A. dei Lincei, 1911
  20. VARI, Corpvs Nvmmorvm Italicorvm vol. IV-Lombardia zecche minori, Tipografia R.A. dei Lincei, 1913
  21. VARI, Monete e medaglie di Mantova e dei Gonzaga-la collezione della B.A.M., Electa 1996/2002

Last modified: Wednesday 14 November at 15:28, Paolino67
Powered by NumisWeb 7.7.1    Online users in all catalogs:
Ultimo utente iscritto DAVIDE79, Saturday 14 September at 03:00

Il catalogo delle monete e medaglie di Mantova è una iniziativa del portale di numismatica lamoneta.it a cui tutti tutti possono contribuire.

Visitatori online:

Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!

Pagina generata in 0.033 secondi, numero di query al DB: 26
Page from https://catalogo-mantova.lamoneta.it