indice del catalogo numismatica
Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
Stemma di Mantova
  ricerca avanzata

1478-1484 Federico I Gonzaga, marchese III

<< 1444-1478 Ludovico II Gonzaga, marchese II 1484-1519 Francesco II Gonzaga, marchese IV >>
Ritratto di Federico I Gonzaga. Innsbruck, collezione del castello di Ambras.

Ritratto di Federico I Gonzaga. Innsbruck, collezione del castello di Ambras.
Federico I Gonzaga (1441-1484), III marchese di Mantova, figlio di Ludovico II e di Barbara di Brandeburgo, salí al potere il 14 giugno 1478, 3 giorni dopo la morte del padre.

Sposò il 6 giugno 1463 Margherita di Wittelsbach, sorella del duca di Baviera. Il matrimonio con ogni probabilità fu favorito dalla madre Barbara, che in questo modo manteneva il marchesato nell’orbita tedesca. Pare che queste nozze siano state avversate da Federico, uomo intelligente e di grande cultura, nonché amante delle arti, mentre la moglie, oltre ad essere poco avvenente, aveva fama di scarsa eleganza tanto nel vestire che nel modo di fare. Alcune fonti non confermate attribuiscono addirittura al futuro marchese una storia d’amore con una bella e giovane popolana, storia sulla cui esistenza gli storici sono scettici.

Dal punto di vista politico Federico continuava la linea filo-milanese del padre; ancor prima di succedere alla guida del marchesato, aveva militato come comandante delle truppe milanesi. Questo impegno lo aveva tenuto occupato anche dopo la sua nomina a marchese, tanto che passò frequenti periodi lontano da Mantova, periodi nei quali l’amministrazione del marchesato era affidata ad Eusebio Malatesta, mentre la guida delle truppe gonzaghesche al cognato Francesco Secco d’Aragona, marito della sorella Caterina. Federico partecipò a diverse azioni militari in difesa del ducato di Milano e piú in generale contro Venezia, la cui politica in quegli anni era molto aggressiva. Durante una di questa operazioni militari il cognato Francesco Secco occupò Asola (che aveva seguito le parti di Venezia), favorito anche dall’interdetto che il Papa Sisto IV (alleato nella lega contro Venezia) aveva lanciato contro il paese. In seguito però venne stipulata una tregua tra i belligeranti, e Ludovico il Moro (duca reggente di Milano) chiese la consegna di Asola e degli altri territori occupati, causando molta amarezza in Federico.

Il marchese era già ammalato, e pare che la sofferenza per la perdite delle terre appena conquistate abbia avuto la sua parte nella morte, avvenuta il 14 luglio 1484.

Nel corso della sua esistenza Federico era già stato provato da diversi lutti e dolori: la morte del fratello, cardinale Francesco, e quello dell’amata sorella Susanna, che dopo la rinuncia forzata alle nozze con Galeazzo Maria Sforza si era ritirata in convento col nome di Suor Angelica. Inoltre dovette subire anche un tentativo di avvelenamento, peraltro sventato, da parte dei fratelli Gianfrancesco e Rodolfo, che per brama di potere ambivano a sostituirlo.

Alla sua morte Federico fu sepolto nella chiesa di Sant'Andrea, e la successione del marchesato passò al figlio Francesco.


Indice

Indice1478-1484 Federico I Gonzaga, marchese III

Per Moneta

3 monete per 2 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Mantova

Riferimenti

  1. BIGNOTTI LORENZO, La zecca di Mantova e Casale (Gonzaga), Grigoli 1984
  2. BELLESIA LORENZO, Il bussolotto mantovano ed i suoi omologhi in altre zecche, Panorama Numismatico nr.241 / Giugno 2009
  3. BELLESIA LORENZO, Le madonnine contromarcate di Mantova, Panorama Numismatico nr.148 / Gennaio 2001
  4. FEUARDENT FELIX, Jetons et mereaux depuis Louis IX jusqu'a la fin du consulat de Bonaparte, Rollin et Feuardent, 1904
  5. G. MARGINI-R. CASTAGNA, Monete mantovane dal XII al XIX secolo, B.A.M., 1990
  6. G. MARGINI-S. BAIOCCHI, Sfragistica mantovana/tessere-pesi monetari suggelli, decorazioni e piombi, Numismatica Grigoli 1985
  7. GIANAZZA LUCA, Inquadramento delle emissioni di grosso modulo in argento nei ducati di Mantova e Monferrato (1587-1626), Rivista Italiana di Numismatica 112, 2011
  8. GIANAZZA LUCA, La moneta in Monferrato tra Medioevo ed Età Moderna, Consiglio Regionale del Piemonte, 2009
  9. GIANAZZA LUCA, Le ultime fasi della zecca di Casale Monferrato (in Fine di una Dinastia, fine di uno Stato. La scomparsa dei Ducati di Mantova e di Monferrato dallo scacchiere europeo), 2010
  10. MAGNAGUTI ALESSANDRO, Ex Nummis Historia. Vol.VII. I Gonzaga nelle loro monete e nelle loro medaglie, Santamaria, 1957
  11. POEY D'AVANT FAUSTIN, Monnaies féodales de France, C. Rollin, 1858
  12. TRAINA MARIO, Gli assedi e le loro monete (speciale CN), 2000/2001
  13. VARESI ALBERTO, Monete Italiane Regionali - Lombardia zecche minori, Varesi, 2000
  14. VARESI ALBERTO, Monete Italiane Regionali - Piemonte, Sardegna, Liguria e isola di Corsica, Varesi, 1996
  15. VARI, I Gonzaga, Moneta, Arte, Storia, Electa, 1995
  16. VERONESI MARIO, Il quattrino di Federico II con l'impresa dell'Olimpo. Studio e aggiornamento sulle varianti conosciute, Panorama Numismatico nr. 290 / Dicembre 2013
  17. VARI, Corpvs Nvmmorvm Italicorvm vol. II-Piemonte e Sardegna, tranne le sedi dei Savoia già sul volume I, Tipografia R.A. dei Lincei, 1911
  18. VARI, Corpvs Nvmmorvm Italicorvm vol. IV-Lombardia zecche minori, Tipografia R.A. dei Lincei, 1913
  19. VARI, Monete e medaglie di Mantova e dei Gonzaga-la collezione della B.A.M., Electa 1996/2002

Ultima modifica: mardi 4 septembre 2007 alle ore 15:00, Paolino67
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto rigamondis, dimanche 5 février 2017 alle ore 19:32

Il catalogo delle monete e medaglie di Mantova è una iniziativa del portale di numismatica lamoneta.it a cui tutti tutti possono contribuire.

Visitatori online:

Se hai apprezzato questo sito, lascia un messaggio nel nostro registro delle visite!

Pagina generata in 0.029 secondi, numero di query al DB: 31
Pagina proveniente da https://catalogo-mantova.lamoneta.it